Riduzione TARI 2018 per gli utenti che adottano un cane randagio in carico al Comune di Bari Sardo presso l’associazione "Ogliastra soccorso amici degli animali" di Lanusei

Agevolazione TARI 2018 per adozione caniL'Amministrazione Comunale di Bari Sardo rende noto che, ai sensi di quanto previsto all’art. 44 del Regolamento IUC (sezione TARI), per gli utenti che adottano un cane randagio in carico al Comune di Bari Sardo presso l’Associazione di Volontariato "Ogliastra soccorso amici degli animali" di Lanusei, è possibile usufruire delle seguenti agevolazioni sulla TARI:

  • Utenze domestiche riduzione pari a Euro 150,00.
  • Utenze non domestiche riduzione pari a Euro 400,00;
    (esclusivamente attività di somministrazione di alimenti e bevande)

Si specifica inoltre che:

  • Il cane adottato deve essere stato ritrovato sul territorio del Comune di Bari Sardo;
  • L’adozione deve protrarsi per almeno 12 mesi;
  • Ci si deve impegnare al corretto trattamento del cane, mantenendolo presso la propria residenza o domicilio indicato, non cedendolo ad altri;
  • Le agevolazioni in oggetto vengono applicate anche agli anni successivi a quello di adozione, in presenza dei requisiti sopra indicati;
  • Le due agevolazioni suddette sono cumulabili (chi ha un’attività può avere la riduzione su entrambe le utenze);
  • Non si ha diritto al rimborso qualora il tributo dovuto sia di importo inferiore alla riduzione;
  • Per usufruire dell’agevolazione sulla bolletta del 2018, deve essere presentato apposito modulo presso l’Ufficio Tributi che attesti l’adozione entro e non oltre il 31/08/2018;
  • Il venir meno del requisito (in caso di smarrimento, decesso, ecc. del cane) deve essere tempestivamente (2 giorni lavorativi) comunicato all’Ufficio Tributi;
  • Incaricati del Comune di Bari Sardo possono effettuare controlli per verificare lo stato di salute del cane.

Modulo richiesta agevolazione:

Per informazioni: +39 328 5941413

Informazioni aggiuntive