Bonus sociale idrico per gli utenti domestici residenti in condizioni di disagio economico sociale

Bonus IdricoSi rende noto che a partire dal 1 LUGLIO 2018 le famiglie a basso reddito, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, potranno richiedere presso i locali uffici CAF uno sconto sulla bolletta idrica rispetto alle tariffe per le utenze domestiche applicate dal gestore idrico locale. Più precisamente all'agevolazione possono accedere tutti i nuclei familiari con indicatore ISEE inferiore a 8.107,50 euro. Il limite sale a 20.000 euro per i nuclei con più di 3 figli fiscalmente a carico (condizioni già previste per usufruire del bonus elettrico).
Per ulteriori informazioni e modulistica è possibile consultare il sito dell'Autorità di Regolazione per l'Energia Reti e Ambiente ARERA: www.arera.it (link esterno).

Informazioni aggiuntive