Contributi per la sterilizzazione dei cani di proprietà

Campagna sterilizzazione cani di proprietàIl Comune di Bari Sardo, al fine di contrastare il diffondersi del randagismo, per contrastare le gravidanze indesiderate e quindi il formarsi di potenziali cucciolate abbandonate o cedute incautamente e destinate al ricovero nei canili, in compartecipazione con la Regione Sardegna e l'ATS Sardegna, offre un contributo destinato alla sterilizzazione dei cani di proprietà. Possono presentare domanda di contributo:

  • tutti i cittadini residenti a Bari Sardo, in possesso di uno o più cani di sesso femminile iscritti nella banca dati dell’Anagrafe Canina Regionale, in funzione della situazione economica del nucleo familiare, da accertarsi sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
  •  i proprietari (allevatori e/o aziende) di uno o più cani di sesso femminile iscritti nella Banca dati dell’Anagrafe Canina Regionale e adibiti alla custodia di greggi e cani a guardia di fondi rurali, prescindendo dal reddito ISEE

Gli interessati possono presentare le domande di concessione contributo al Comune di Bari Sardo entro le ore 13:00 di venerdì 19 Ottobre 2018, secondo le modalità indicate nell'unito avviso pubblico e schema di domanda.

Informazioni aggiuntive