Potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile

L'art. 2, comma 9 bis, della Legge 241/1990 e ss. mm. , pone a carico delle Amministrazioni Pubbliche l'obbligo di nominare il soggetto cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia dei funzionari responsabili competenti, al fine della conclusione dei procedimenti amministrativi e, quindi, di tutela dei privati contro l'eventuale mancata o tardiva adozione del provvedimento finale da parte dell'Amministrazione.

La Giunta Comunale, con propria deliberazione nr. 18 del 21.3.2013 ha attribuito detto potere sostitutivo al Segretario Comunale pro tempore che attualmente è la Dott.ssa Clara Destro.

Scarica il testo completo della deliberazione.

Informazioni aggiuntive