Articoli

PLUS Ogliastra: avviso pubblico per la presentazione domande erogazione contributi “Progetto vita indipendente e inclusione nella società delle persone con disabilità” annualità 2015- 2016

progetto Vita Indipendente disabili psichiciSi rende noto che il PLUS Ogliastra ha pubblicato un avviso per la presentazione di  domande di erogazione contributi finalizzati alla realizzazione di progetti personalizzati, in favore di persone con disabilità, che consentano agli stessi il raggiungimento di una vita autonoma, autodeterminata e indipendente.

I destinatari degli interventi su indicati sono esclusivamente persone adulte di età compresa fra i 18-64 anni con disabilità psichica, in carico a strutture sanitarie pubbliche, residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Ogliastra.

Le domande dovranno essere presentate al Comune di Tortolì entro e non oltre il 23 Febbraio 2018, secondo le modalità indicate nell'unito avviso e con utilizzo dell'unito schema di domanda.

Per maggiori informazioni consultare il sito web del Plus Ogliastra

PLUS Ogliastra: avviso pubblico per per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse finalizzate alla individuazione di soggetti ospitanti disponibili ad accogliere i destinatari del progetto "Includis" in attività di tirocinio

Progetto IncludisSi rende noto che il PLUS Ogliastra ha pubblicato un avviso per per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse finalizzate alla individuazione di aziende, imprese, operatori economici, cooperative, etc. ed enti pubblici disponibili ad accogliere persone con disabilità, destinatarie del progetto Includis, in attività di tirocinio.

I soggetti ospitanti interessati dovranno presentare al Comune di Tortolì una lettera di intenti ad accogliere i destinatari e ad avviare le attività di tirocinio secondo il fac simile allegato e secondo le indicazioni contenute nell'unito avviso.

Per maggiori informazioni consultare il sito web del Plus Ogliastra

Piani personalizzati di sostegno in favore di persone con grave disabilità. Apertura termini presentazione domande. Scadenza 16 Marzo 2018

Bando Piani Personalizzati di Sostegno Legge 162/1998Si rende noto che la Giunta Regionale della Sardegna con propria deliberazione n. 55/12 del 13.12.2017 ha approvato i criteri per la predisposizione e presentazione dei piani personalizzati di sostegno ai sensi della Legge 162/1998, stabilendo quale requisito necessario il riconoscimento, alla data del 31.12.2017, della condizione di handicap grave, ai sensi dell’art. 3, comma 3, della Legge 104/1992.

La modulistica (schema di domanda, allegato B, allegato D, elenco documenti da presentare) relativa ai piani personalizzati di sostegno, da compilare a carico degli interessati, è disponibile presso l'Ufficio Socio Assistenziale e l'Ufficio Protocollo del Comune di Bari Sardo, o scaricabile dal sito web dell'Unione dei Comuni d'Ogliastra e del Comune di Bari Sardo, precisando che la domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 16 Marzo 2018, come da avviso allegato.

Bando Bonus Idrico per famiglie in condizioni socio-economiche disagiate. Scadenza termini presentazione domande: 28 Febbraio 2018

bonus idrico 2017L'Ente di Governo dell'ambito della Sardegna, ha stanziato delle somme, relative all'annualità 2016, per l'erogazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale per il servizio idrico integrato.
Si tratta di un'agevolazione destinata ai cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà, e permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dei consumi dell'acqua.

Leggi tutto...

REI - Reddito di inclusione: apertura termini presentazione domande dal 1° Dicembre 2017

Reddito di Inclusione REI

Il REI – Reddito di Inclusione – è una nuova misura nazionale di contrasto alla povertà a carattere universale, che prevede un beneficio economico alle famiglie economicamente svantaggiate e si compone di due parti:

  • un BENEFICIO ECONOMICO, di importo variabile, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica.
  • un PROGETTO PERSONALIZZATO di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizioni di povertà, predisposto dai Servizi Sociali del Comune, in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole, soggetti privati ed enti no profit.

    Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive